Marosticense al lavoro per il polo sportivo e il Camp

Crescere e valorizzare il settore giovanile. Ma non solo, perché la Marosticense è una società con gli occhi puntati sull’orizzonte per costruire un futuro che abbia legami più stretti col territorio e contribuisca alla creazione di un «polo sportivo» di riferimento. Sono tante le iniziative ed i progetti che vedranno la società rossonera sempre in prima fila, con la volontà di promuovere i valori dello sport e di coinvolgere i ragazzi del comprensorio in un processo di crescita. Non parliamo solo di Prima squadra, perché la Marosticense rappresenta soprattutto un bacino di bambini, ragazzi e famiglie che sono coinvolti a 360 gradi e che lo saranno sempre di più. Ce ne parlano Ezio Glerean, allenatore della prima squadra e Luca Mattesco, responsabile del settore giovanile rossonero.

«Abbiamo creato il “Mundialito Rossonero”, un torneo interno della società che rappresenta una novità per la stagione 2018/2019. In questo torneo misto giocano tutti i bambini, quindi i più grandi scendono in campo assieme ai più piccoli. Non guardiamo, quindi, alle categorie, ma giochiamo tutti assieme com’è giusto che sia. Il torneo è organizzato dal nostro settore giovanile e, da inizio campionato, vede i nostri bambini giocare ogni domenica prima e durante l’intervallo della partita della Prima squadra. Il 10 giugno inizierà anche il “Summer Camp” rossonero, che andrà avanti fino a fine luglio, tutti i giorni dalle 7.30 alle 12.00. A metà mattina ci sarà la ricreazione, per così dire, durante la quale i bimbi faranno merenda. Anche quest’anno hanno aderito oltre 100 bambini, ma le iscrizioni rimarranno aperte anche durante il periodo di svolgimento, perché diamo la possibilità di iscriversi anche settimanalmente. Oltre alle attività calcistiche, proponiamo tante altre iniziative come il basket e, grazie alla collaborazione con la piscina di Marostica, persino un corso di nuoto. Come per il “Mundialito Rossonero”, anche il “Summer Camp” è coordinato dal nostro settore giovanile, attraverso la partecipazione degli allenatori della Marosticense ed i ragazzi delle squadre Giovanissimi ed Allievi. All’interno del “Summer Camp” ci sarà inoltre un torneo, con delle classifiche e dei punteggi. I bambini verranno divisi per squadre e si stilerà una classifica che permetterà di aggiudicarsi dei premi che la società mette in palio. Dunque un altro mini evento all’interno della stagione, perché la passione non conosce limiti e noi ed i nostri ragazzi di passione ne abbiamo tanta. Un’altra attività che abbiamo in programma è la partecipazione, domenica 9 giugno, alla Festa dello Sport, organizzata dalla Città di Marostica. Dalle 10.00 alle 18.00 tutte le associazioni sportive di Marostica saranno in Piazza degli Scacchi e si esibiranno con delle dimostrazioni dei vari sport su di un tappetto verde sintetico messo a disposizione dalla nostra società. Noi faremo delle mini partite con i nostri Pulcini».

Altra cosa da far notare è che il club ha presentato la domanda di ripescaggio nella categoria Giovanissimi Elite Under 15, perché i loro ragazzi si sono classificati come miglior seconda dei gironi del Veneto, quindi hanno diritto di ripescaggio nella categoria Elite.