Sabato 23 e domenica 24 novembre, arriva ad Arzignano l’iniziativa gratuita “Il Mare, un Sorriso per tutti – SUBACQUEA ZERO Barriere”, promossa da HSA Italia – Handicapped Scuba Association International, con il sostegno di Fondazione Vodafone Italia nell’ambito di OSO Ogni Sport Oltre.

Un fine settimana dedicato allo sport inclusivo

Si prevede un fine settimana molto intenso dedicato allo sport inclusivo e al divertimento per tutti: per l’aspetto formativo con il corso di formazione per i professionisti HSA – istruttori, dive master e dive buddy – che vogliono insegnare e accompagnare in acqua le persone con disabilità, e per il momento dell’esperienza in acqua rivolto alle persone con disabilità e alle loro famiglie (Per partecipare ai corsi gratuiti di introduzione al nuoto, alla subacquea e allo snorkeling: info@hsaitalia.it oppure tel. 02 89774362).

Con il Patrocinio del Comune di Arzignano e dell’agenzia internazionale di didattica subacquea NADD Dive Passion, l’evento apre sabato 23 novembre, presso le Piscine di Arzignano, viale Sport 2, con il corso gratuito di introduzione alla subacquea, nuoto e snorkeling per le persone con disabilità (dalle 15 alle 18) del territorio e, nella stessa giornata, con il corso di formazione per i professionisti e gli operatori della subacquea.

Domenica 24 novembre ci si sposta sul Lago di Garda, a Torre del Benaco, per le lezioni pratiche che chiudono il corso formativo.

Course Director del corso è Stefano Torti (HSA Italia), con il supporto dell’educatore HSA Alberto Tumminelli, organizzatore locale dell’iniziativa e presidente di Atis Diving, un’associazione locale molto attiva sul territorio nelle attività subacquee per persone con disabilità. Commenta Alberto Tumminelli:

“Superare le diversità, eliminare le barriere fisiche e mentali, aumentare l’autostima e migliorare il benessere psico-fisico e sociale delle persone con disabilità attraverso lo sport subacqueo, è questo il nostro impegno”.

I numerosi eventi organizzati da HSA Italia sono raccontati sulla pagina HSA Italia della piattaforma OSO.

Leggi anche:  Sospesa l'attività di parrucchiere nel centro di Arzignano

A proposito di HSA Italia

Ricerca, formazione ed esperienza: il perfetto equilibrio di passione, entusiasmo e forte senso di altruismo, che contraddistingue i fondatori di HSA Italia fin dal 1981, continua a creare innovazione nelle attività subacquee e nelle accessibilità per le persone con disabilità. Le certificazioni rilasciate e i prestigiosi programmi didattici che HSA Italia utilizza, ineguagliati nel settore, sono riconosciuti internazionalmente e hanno fatto la storia nel mondo della subacquea. Un’organizzazione dinamica, moderna, che da pioniera nel settore, ha costruito un’ampia rete internazionale di professionisti, che, in oltre 35 anni di attività, ha brevettato migliaia di persone disabili che si immergono sicure nei mari del mondo (hsaitalia.it).

A proposito di OSO

OSO-Ogni Sport Oltre è la piattaforma digitale – promossa da Fondazione Vodafone Italia – pensata per avvicinare allo sport le persone con disabilità. Lanciata nel giugno del 2017, OSO è una grande community aperta a tutti che mette in contatto persone con disabilità, istruttori e professionisti sportivi e dove si possono trovare tutte le informazioni utili per praticare sport, conoscere i centri sportivi rivolti ai disabili più vicini e scoprire le storie emozionanti di chi attraverso lo sport è riuscito davvero a superare ogni barriera (ognisportoltre.it).