Riqualificazione energetica di due scuole di Vicenza: L’investimento è di 221mila euro

Il Comune di Vicenza comunica il nuovo investimento che ammonta a 221mila euro, proviene dall’assessorato ai lavori pubblici in collaborazione con l’assessorato all’istruzione ed è stato approvato oggi dalla giunta comunale per interventi di riqualificazione energetica in due scuole della città: l’asilo nido Ferrovieri, in via Campesani e la scuola primaria Arnaldi, in strada Sant’Agostino.

Per quanto riguarda l’asilo nido Ferrovieri sarà realizzata una nuova rete di distribuzione dell’acqua calda a servizio dell’impianto di riscaldamento con la rimozione dei termoconvettori e dei radiatori presenti e l’installazione di nuovi radiatori. Sarà, inoltre, rimossa la pompa installata insieme con i relativi componenti e allestita la nuova impiantistica nella centrale termica. Non sarà sostituita la caldaia esistente in quanto ancora funzionante. La spesa per i lavori è pari a 121 mila euro, finanziati a mutuo.

Alla scuola primaria Arnaldi, invece, con un importo di 100mila euro, finanziato con mutuo, saranno sostituiti i serramenti in legno con infissi in lega di alluminio bianco che consentiranno un buon isolamento termico e, di conseguenza, un risparmio energetico.

“Resta sempre elevata l’attenzione dell’amministrazione comunale nella manutenzione degli edifici scolastici della città, grazie anche a un’ottima sinergia con l’assessorato all’istruzione – ha precisato l’assessore ai lavori pubblici Matteo Celebron –. Per quanto riguarda, in particolare, la scuola Arnaldi, si tratta di un intervento a completamento dei lavori di manutenzione straordinaria dello stabile eseguiti negli ultimi anni. L’edificio è stato oggetto, infatti, di interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche, con la realizzazione di rampe d’accesso per persone con disabilità, oltre che di lavori per migliorarne la sicurezza, come avvenuto con l’installazione di porte per l’uscita d’emergenza con maniglione antipanico. L’intervento di riqualificazione energetica alla primaria Arnaldi, nel blocco ovest dello stabile, segue quello eseguito nei mesi scorsi alla scuola dell’infanzia, nel blocco est dell’edificio”.