Un importante riconoscimento è andato ad aggiungersi al prezioso palmares di successi di GiorgioCampagnolo, fondatore e Presidente di F.lli Campagnolo che nei giorni scorsi è stato insignito del “Premio Imprenditori per il Bene Comune” istituito da Cattolica Assicurazioni, all’interno del Festival della Dottrina Sociale di Verona.

A Campagnolo il “Premio Imprenditori per il Bene Comune”

“Il premio a Giorgio Campagnolo – si legge nella motivazione-  è un premio all’Autenticità: autentico l’impegno, il rispetto dell’ambiente, le relazioni con i collaboratori ed i fornitori, così come autentici sono i risultati che premiano le scelte a servizio del bene comune e raccontano un’impresa che continua a crescere puntando ad un altro ordine di grandezza. Una grandezza che la rende apprezzata dai anche all’estero perché autentica”.
Il “Premio Imprenditori per il Bene Comune”, consegnato lo scorso 22 novembre a Verona è nato con l’intendo di porre in luce imprenditori, sia profit che non profit, che hanno saputo orientare la propria impresa al Bene. Un orientamento che ha permesso di realizzare opere concrete che coniugano mercato e persona, profitto e solidarietà, competenze e virtù.
Un riconoscimento che, in nove edizioni, ha coinvolto oltre 80 imprenditori. Storie di persone che guardano oltre, assumendosi la responsabilità di agire per un bene che supera definizioni di pubblico o privato, di profit o non profit perché guardano ad un Bene Comune perché di tutti, di oggi e di domani.