Sapori e profumi «In corte Da Doro» a Solagna

Nell’Antica Osteria «Da Doro», da molti anni viene praticata un’arte molto particolare: quella del cibo. In questa convivono tradizione e innovazione con sapori freschi e leggeri, il tutto rifinito dall’ottimo clima e dalla piacevole compagnia. Venerdì 12 luglio si andranno ad unire queste peculiarità con l’arte dei colori, dei quadri e della musica nell’evento intitolato «In corte Da Doro». Si tratta di un momento nel quale amanti del buon cibo, della pittura e della convivialità potranno trascorrere una piacevole serata in una cornice davvero caratteristica di un casolare del 1700. La serata inizierà quindi alle 18.30 e come attività si potrà assistere ad uno straordinario live painting con «Violet not the colour», una giovane illustratrice che si diletterà nella creazione di un dipinto sul momento. Sarà quindi un’occasione fantastica per poter osservare da vicino come un vero artista gioca con i colori e i pennelli per dare vita ad un’opera d’arte. Nel successivo momento della serata si potranno, invece, degustare dei piatti di stagione rielaborati in chiave locale della stessa trattoria, nei quali le parole d’ordine saranno semplicità, freschezza e leggerezza. L’assaggio avverrà in un contesto inimitabile, questo anche grazie all’ascolto della sempre gradita e apprezzata musica live con il gruppo chiamato «Jazz from the Underground», un gruppo composto da Francesco Ivone alla tromba, Massimo Cogo alla batteria e Nicolò Masetto al contrabbasso. Inoltre, per far divertire anche i più piccoli, sarà dedicato loro uno speciale intrattenimento con i giochi artigianali in legno di «L’Arte del Gioco», una ludoteca itinerante davvero originale di Leonardo Favero e Martino De Marchi. Si tratta di un’occasione per far avvicinare anche i bambini al mondo dell’arte e della creatività con i giochi di una volta rivisti in chiave moderna, un momento esclusivo che farà sognare la mente dei più piccini e potrà stimolare il loro ingegno. Il magnifico evento è stato realizzato con il patrocinio del comune di Solagna, con la partecipazione della Pro Loco del paese, della Scuola Dell’Infanzia Paritaria «Maria Immacolata» e di «L’Arte del Gioco».