Le Feste della Ciliegia di Marostica IGP

Il maltempo ferma solo in parte i festeggiamenti in onore della Ciliegia di Marostica IGP. Se le cattive condizioni climatiche e la scarsità di prodotto hanno fatto annullare la Festa della Ciliegia Sandra di Pianezze, in programma il 18 e 19 maggio, si confermano gli altri appuntamenti del territorio previsti a Marostica (25 e 26 maggio, 16 giugno) e a Colceresa (1 e 2 giugno),promossi dai rispettivi comuni con il sostegno di Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank, da sempre attenta alle eccellenze del territorio e in prima linea nel sostegno alla promozione culturale e turistica.

Notte Rossa, mostra-mercato, prodotti tipici ed artigianali, passeggiate, animazioni, laboratori, ma anche un grande concerto e una nuova sezione dedicata alla degustazione di birre artigianali. La Città di Marostica vanta un ricco programma di eventi, con numerose occasioni di festa, secondo un calendario che guarda al mondo dell’agricoltura sostenibile con la promozione di prodotti locali, ai più giovani con giochi e laboratori, al mondo dell’enogastronomia, all’ambiente con percorsi turistici.

Sabato 25 maggio, il primo appuntamento con l’ormai tradizionale “Notte Rossa”, giunta alla sesta edizione. Grazie all’organizzazione di Confcommercio Marostica, dalle 21.30 e fino a tarda notte, il centro storico, con i negozi tutti aperti, si animerà con musica dal vivo, danze e intrattenimenti per celebrare l’avvicinarsi dell’estate ed inaugurare la festa per eccellenza della città. Un ricco programma di esibizioni a cielo aperto, all’insegna del divertimento, da scoprire in vari angoli del centro, chiuso al traffico. Confcommercio, con i Ristoratori, promuove inoltre un menu a base di ciliegie negli esercizi del territorio.

Domenica 26 maggio l’evento istituzionale e più atteso, l’inaugurazione della 75^ Mostra Mercato della Ciliegia IGP di Marostica (ore 11), con la premiazione delle migliori produzioni e varietà, con l’istituzione per la prima volta di un Premio Speciale assoluto, con l’omaggio di un’opera dell’artista del vetro Massimo Lunardon. Determinante il confronto con i produttori nei prossimi giorni, per capire l’entità della mostra provinciale.

Nella programmazione marosticense spiccano due appuntamenti da non perdere a cura di Pro Marostica destinati ad attirare nuovo pubblico: lo spettacolo dei Los Massadores, celebre gruppo veneto, con la presentazione del disco “Fata, anca questa”, fra musica e cabaret (ore 16, in Piazza) e l’inedito “Castello in fermento”,che trasformerà il Castello Inferiore in un luogo di degustazione di raffinate birre artigianali, anche alla ciliegia! (dalle ore 11 alle ore 18, ingresso 10 euro, fino ad esaurimento posti disponibili, manifestazione al coperto, in collaborazione con Enoteca Emmebi).

Per tutto il giorno poi i visitatori potranno godere degli stand delle ciliegie di Marostica IGP e dei prodotti di Coldiretti e del mercato di Campagna Amica, con prodotti locali e artigianali, dolci e confetture naturalmente a base di ciliegie. Laboratori, dimostrazioni ed esposizioni per il pubblico saranno curati dalle Associazioni Terra e Vita e Mondo Rurale e dall’Apiario integrato e dagli Apicoltori di Marostica; mentre l’Associazione “A piedi nudi”, che firma la fiera del vintage del 18 e 19 maggio, si occuperà di animare creativamente la piazza.

Leggi anche:  Giancarlo Giannini per le "Settimane musicali" al Teatro Olimpico

Il Palazzo del Doglione, grazie a Campagna Amica Vicenza, ospiterà il laboratorio didattico “La magia del burro e sana merenda della nonna” (ore 15 – 16), mentre nel Giardino della Biblioteca si svolgeranno dimostrazioni di volo con i rapaci, a cura del Museo Ornitologico. I più sportivi potranno approfittare delle guide del CAI di Marostica per una passeggiata nelle colline alla scoperta delle bellezze del territorio (partenza ore 10, Piazza Castello).

Il Comune di Colceresa, con le Pro Loco di Mason Vicentino e di Molvena, propone per sabato 1 e domenica 2 giugno “Ciliegie in festa”.

A Molvena, sabato (dalle 18.30) e domenica (dalle 9.00 alle 12.30) la mostra “Ciliegia Bella e Buona IGP”, con le premiazioni abbinate anche alla più bella “Signora in rosso” e accompagnate da una “Serata in rosso” di balli latino-americani (sabato, dalle 21.00). Domenica, inoltre, si propone per il pubblico una passeggiata a cavallo con i “Cavalieri delle Colline” (9.00).

A Mason Vicentino, per tutta la giornata di domenica si terrà un mercatino artigianale e di manufatti hobbistici, con stand gastronomici a base di ciliegia, oltre ad intrattenimenti musicali (dalle 17.00 alle 22.00). In programma anche la tradizionale Mostra Mercato delle Ciliegie, giunta alla 37^ edizione, con la premiazione delle migliori ciliegie e il concorso pittorico “La mia ciliegia” (ore 10.30).

Domenica 16 giugnoritorna infine a Crosara, frazione di Marostica, la Camminata delle ciliegie e di piccoli frutti, con partenza dalla scuola primaria di San Luca (dalle 7.30 alle 10.00). Stand di ciliegie, piccoli frutti freschi e prodotti artigianali saranno disposti lungo i tre percorsi di 5, 10 e 18 km (uno anche per famiglie con bambini), con la possibilità di visitare le aziende locali e l’ormai nota “casetta per l’apiterapia”. La passeggiata si terrà anche in caso di pioggia. Iscrizioni entro il 14 giugno.

La Festa delle Ciliegia di Marostica IGP è promossa dal Comune di Marostica, con il patrocinio della Regione del Veneto, in collaborazione con Consorzio di Tutela della Ciliegia di Marostica IGP, Associazione Pro Marostica, Confcommercio Marostica, Coldiretti Vicenza e Campagna Amica, e con il sostegno di Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank, partner anche dei Comuni di Pianezze e di Colceresa.