“Finisterre. Teatro ai confini”: Arriva la rassegna teatrale valdagnese

Aprirà la prossima domenica 17 novembre la rassegna teatrale valdagnese “Finisterre – Teatro ai confini” che per la stagione 2019-2020 propone al pubblico un totale di 9 spettacoli.

La rassegna è promossa dal Comune di Valdagno, in collaborazione con La Piccionaia, Licei di Valdagno, I.I.S. “Marzotto-Luzzatti”, Parrocchia di Santa Maria Madre della Chiesa di Ponte dei Nori, Livello 4, Selleria Equipe, Autovisper e con il patrocinio della Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank.

Finisterre è un progetto di disseminazione del teatro nel territorio. Ogni anno si arricchisce di nuove collaborazioni, proponendo un programma in cui campeggiano attori e compagnie pluripremiati e ben accreditati nel panorama del teatro contemporaneo. Anno dopo anno Finisterre si è configurato con un crescendo di scelte artistiche sempre più adattate al territorio di riferimento, come accadrà quest’anno ad esempio per gli spettacoli di Fanny&Alexander e Marco Baliani.

Infine, nel rinsaldare la collaborazione con l’Associazione Livello 4, sarà attivato un nuovo laboratorio ZOOM officina, rivolto ad un target specifico di spettatori professionisti con lo scopo a sua volta di offrire un’occasione di formazione per giovani spettatori.

Leggi anche:  A Valdagno gli scarti di verde diventano fertilizzante

Gli appuntamenti

  • Domenica 17 novembre ore 18.30 – Museo delle Macchine Tessili: Oro. L’arte di resistere;
  • Venerdì 6 dicembre ore 21.00 – Cinema Teatro Super: Marco Baliani – Una notte sbagliata;
  • Sabato 18 gennaio ore 21.00 – Ex Galoppatoio: Le ragazze;
  • Sabato 1 febbraio Aula Magna ITI “Marzotto” – Biblioteca Civica Villa Valle – Sala Consiliare: Fanny&Alexander
    Se questo è Levi – Maratona in ricordo di Primo Levi a cent’anni dalla nascita;
  • Sabato 15 febbraio ore 21.00 – Teatro Super: Anagoor – Socrate il sopravvissuto. Come le foglie;
  • Venerdì 13 marzo ore 21.00 – Chiesa Parrocchiale di Ponte dei Nori Controcanto: Settanta volte sette; 
  • Sabato 4 aprile ore 21.00 – Autovisper La Piccionaia: Un altro sguardo;
  • Sabato 23 maggio ore 21.00 – Selleria Equipe Pantakin: I tre maggiordomi e un bebè