Cappuccetto Rosso al teatro Tito Gobbi di Bassano

In occasione di Minifest, la rassegna di teatro e danza dedicata alle famiglie di Operaestate Festival, Zaches Teatro presenta Cappuccetto Rossoin scena venerdì 12 luglio alle ore 21.30 al Teatro all’apertio Tito Gobbi, presso il Castello degli Ezzelini. Un evento inserito nel cartellone di Operaestate Festival, realizzato dalla città di
Lo spettacolo, adatto ad un pubblico a partire dai 4 anni, utilizza i linguaggi della danza, del teatro di figura e della musica, che diventano i delicati strumenti attraverso cui raccontare la storia.

Probabilmente viene in mente la versione più famosa, quella ottocentesca dei Grimm, ma in pochi conoscono le varianti antecedenti anche a Perrault, quelle popolari e orali che Yvonne Verdier raccoglie nel suo saggio L’ago e la spilla. Ma in tutte le versioni Cappuccetto Rosso si allontana inevitabilmente dalla sfera protettiva del grembo materno e si ritrova sola nel bosco.  Il bosco, luogo di mistero e fascino, di tentazione e di trasgressione, il bosco nasconde e rivela, ed è proprio per questo che permette la disubbidienza: lontano dagli occhi materni che sorvegliano, i bambini trasgredendo affrontano pericoli e rischi, ovvero le proprie paure.

I draghi  (o i lupi) possono essere uccisi o addomesticati, ma bisogna in ogni caso conoscerli, esattamente come ognuno di noi deve fare, bambino o adulto che sia, per superare le proprie paure.

Leggi anche:  Bassano del Grappa: Giacobini e Alberoni all’inaugurazione della sede di Spoleto Art Factory

Perché coraggioso non è chi non ha paura, ma chi decide di non sottrarre il proprio sguardo davanti ad essa. E, come gli adulti, anche Cappuccetto Rosso si trova a dover affrontare le universali domande: “Dove vai?”, “Quale via prenderai?”, “Chi c’è qui?”
Regia, drammaturgia e coreografia sono di Luana Gramegna, mentre scene, luci, costumi e maschere sono a cura di Francesco Givone. In scena ci saranno Gianluca Gabriele, Amalia Ruocco, Daria Menichetti e la voce narrante di Enrica Zampetti.
Zaches Teatro è una compagnia di teatro e danza fondata a Firenze nel 2007 e sostenuta dalla Regione Toscana. L’intento è indagare il connubio tra differenti linguaggi artistici, quali la danza contemporanea, i mezzi espressivi del teatro di figura, l’uso della maschera e la sperimentazione vocale. La Compagnia offre anche percorsi di formazione e specializzazione, accompagnando gli spettacoli a laboratori teatrali specifici.

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al Teatro Remondini.

Immagine tratta dalla pagina Facebook di Zaches Teatro.