Violenza e maltrattamenti in casa di riposo

Tre operatori di una casa di riposo a Noventa Vicentina sono indagati dalla procura per maltrattamenti. In base a quanto ricostruito dai carabinieri, i tre avrebbero gestito con mancanza totale di umanità due anziani non autosufficienti, talvolta usando violenza.

Su segnalazione proprio dai vertici del complesso, nella scorsa serata i tre hanno ricevuto il divieto di avvicinarsi alla struttura. Sono stati filmati per settimane all’interno delle camere delle presunte vittime, mentre i militari controllavano per evitare nuovi soprusi.