Torri di Quartesolo, semina il panico nel locale dove lavora la ex

E’ stato portato in carcere dopo aver seminato il panico nel locale The Big di Torri di Quartesolo. Nistor Vasile, romeno di 47 anni, residente a Vicenza, vista la ex compagna che lavora nel locale come cameriera ha dato di matto ha iniziato a lanciare bottiglie, bicchieri e a minacciare la donna con un coltello. Uscito dal locale, è salito in auto ed è andato a forte velocità verso il locale, travolgendo i tavolini all’esterno. Poi è entrato a piedi spaccando tavoli e sedie.

In manette per atti persecutori, danneggiamento aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, è stato portato in carcere.