Prima lo aiuta e poi viene perseguitata: Nuovo caso di stalking

E’ accaduto nella città di Bassano del Grappa un nuovo caso di stalking. Da tre anni circa la storia va avanti e la vittima non è più riuscita a sopportare una situazione che sarebbe dovuta essere bloccata fin dal nascere.

La donna protagonista dello stalking ha denunciato un operaio bassanese. Entrambi 36enni e colleghi nella stessa azienda, avevano creato un’amicizia che è stata scambiata per altro dall’uomo. Quest’ultimo, infatti, era reduce da una separazione e la donna aveva deciso di stargli vicino. Tuttavia il collega ha frainteso, tanto che la donna aveva dovuto cambiare i turni a lavoro per non incontrarlo. Ma lui non ha voluto demordere ed ha iniziato a perseguitarla, appostandosi davanti casa o davanti alla scuola della figlia e in qualche occasione insultandola anche di fronte al marito.

Ora le indagini del commissariato sono in corso.