Perde il controllo dell’auto e abbatte il cancello di una villa del Settecento

Perde il controllo dell’auto e abbatte il cancello e una colonna di “Villa da Porto Casarotto” ai Pilastroni di Dueville. Intervento vigili del fuoco e del Suem 118 per soccorrere l’autista, rimasto ferito.

È successo questa mattina intorno alle 7,  quando l’uomo, un 45 enne del posto, ha perso il controllo della Nissan Qashqai di cui era alla guida sfondando un’anta del cancello e abbattendone  il pilastro d’appoggio. L’autista è riuscito autonomamente a venire fuori dall’auto, il primo soccorso è stato prestato dai residenti della villa.

La squadra dei vigili del fuoco arrivati da Vicenza ha messo in sicurezza l’auto, in posizione precaria, mentre l’uomo è stato assistito dal personale del Suem 118 e portato in ospedale per ulteriori controlli. I pompieri  hanno transennato e inibito il passaggio fino ai lavori di messa in sicurezza dell’ingresso della villa costruita nel 1775. I carabinieri hanno eseguito i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza.