Lonigo: arrestato uno straniero rientrato in Italia nonostante l’espulsione

I Carabinieri della Stazione di Lonigo, nella serata del 09 luglio, hanno arrestato nella flagranza del reato di rientro in Italia senza autorizzazione Abdelhai El Kial 55enne di nazionalità marocchina.

L’uomo riconosciuto dalla pattuglia della locale Stazione poco dopo essere uscito dall’abitazione della moglie, residente in paese, è stato accompagnato in caserma dove, dalle immediate verifiche, si appurava che nel mese di aprile dello scorso anno era stato espulso dal territorio nazionale, con accompagnamento coattivo da parte del personale della Questura di Vicenza all’aeroporto di Bologna.

Per questo motivo è stato tratto in arresto ed in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissimo, in programma nella giornata di oggi, trattenuto presso la camera di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Vicenza.