Incendi dolosi: indagini a buon punto, è caccia al piromane

Tre incendi con una matrice dolosa. Questo è quanto sospettano gli investigatori che stanno facendo chiarezza sui roghi che hanno colpito la zona di San Zeno, ad Arzignano, in un’area vasta caratterizzata in più punti da una boscaglia.

Sul fatto che questi incendi siano provocati dalla mano dell’uomo sembra ci siano pochi dubbi. I motivi potrebbero essere ritorsioni nei confronti di chi risiede in zona, oppure intimidazioni verso i proprietari dei terreni andati a fuoco. Ma non è per nulla esclusa l’ipotesi dei piromani. Carabinieri della forestale e vigili del fuoco stanno ora cercando di individuare il responsabile, o i responsabili, dopo aver raccolto utili indizi.