Carambola a Schio: Due auto perdono il controllo. Alle ore 19.40 di sabato 30 novembre una pattuglia del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio è intervenuta a Schio in via Maranese, all’altezza dell’intersezione con via G. Amendola, per il rilievo di un sinistro stradale.

Carambola a Schio: Due auto perdono il controllo

Un’autovettura Opel Adam condotta da una 80enne residente in città con a bordo due amiche coetanee, percorreva via Maranese con direzione Marano Vicentino. Poco prima dell’intersezione con via G. Amendola è stata sorpassata da un suv di colore scuro. La conducente dell’Opel, per cause ancora in corso di accertamento da parte degli agenti intervenuti, ha urtato con lo spigolo anteriore destro contro il platano presente a ridosso del margine destro della carreggiata. Sebbene la velocità fosse alquanto limitata, l’urto ha causato la rotazione del veicolo in senso orario di circa 360 gradi fermandosi sul fuoristrada erboso. Una Toyota Yaris condotta da una cinquantenne che seguiva il suv, vista la carambola della Opel Adam e per cause in corso di accertamento, è finita a sua volta fuori strada sulla parte sinistra della carreggiata, abbattendo una recinzione metallica e terminando la corsa contro un muro di cinta in cemento.
Le condizioni della conducente e del passeggero della Toyota Yaris non destano preoccupazioni ma, ad avere la peggio, la trasportata sul sedile anteriore destro dell’Opel Adam, che è stata ricoverata presso il nosocomio di Vicenza in prognosi riservata (fortunatamente non in pericolo di vita). Gli altri tre infortunati sono stati trasportati presso il nosocomio di Santorso, mentre i veicoli sono stati successivamente rimossi e trasportati presso carrozzeria convenzionata. Sul posto sono altresì intervenuti una squadra dei Vigili del Fuoco di Schio che si prodigava per i primi soccorsi e 3 ambulanze del 118, a seguito della presenza di 4 feriti.