San Lorenzo, dove vedere le stelle cadenti a Vicenza

E’ la notte più affascinante e romantica dell’anno. Quella di San Lorenzo, il 10 agosto, ha radici molto lontane. Da sempre infatti l’uomo è profondamente attratto dal cielo e dai suoi misteri. Secondo la leggenda cristiana le stelle cadenti rappresentano le lacrime di San Lorenzo, martirizzato sui carboni ardenti proprio il 10 agosto del 258. Il picco delle stelle cadenti di agosto, le cosiddette Perseidi, è atteso nella notte tra il 12 e il 13.

“Dopo un 2018 a dir poco memorabile, per il 2019 le condizioni osservative delle Perseidi saranno meno favorevoli, anche se sarà possibile vederne circa 50 l’ora a ridosso del picco”, spiega l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope.

“La Luna infatti sarà piena il 15 agosto e nei giorni del picco sarà visibile fin dal tramonto, per buona parte della notte. Le condizioni migliori di visibilità delle meteore di agosto – continua l’esperto – si verificheranno quindi nella parte finale della notte, poco prima dell’alba, dopo che la Luna sarà tramontata. Lo sciame delle Perseidi – prosegue – sarà già attivo nelle notti tra il 10 e l’11 e tra l’11 e il 12 agosto, quando la Luna tramonterà prima rispetto alla notte del picco”.

Per godere lo spettacolo del cielo da un punto di vista privilegiato il territorio di Vicenza offre diversi spunti.

Leggi anche:  Mucca e vitellino salvati da un elicottero

Osservatorio di Asiago

L’Altopiano di Asiago ospita i maggiori telescopi dell’ Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), sul suolo Nazionale, gestiti dall’Osservatorio Astronomico di Padova che ad Asiago ha da decenni la sua sede osservativa. Si trova a sud del paese, ai margini del centro abitato, sulla collina dei Pennar.

Osservatorio di Nove

Si trova nella cornice dell’oasi naturalistica del Brenta, in via Nodari 13 ed ha come principale strumento di osservazione il telescopio riflettore di 40 centimetri di diametro, gioiello di ottica e meccanica, realizzato da Giovanni Faccini di Ravenna. Il 10 e il 12 agosto, dalle ore 21,30 l’osservatorio sarà aperto al pubblico per osservare le stelle cadenti.

Osservatorio Astronomico di Vicenza

L’osservatorio si trova nel comune di Arcugnano sui Colli Berici, a qualche chilometro dal centro di Vicenza, in Via S. Giustina 127, dietro le scuole primarie di Arcugnano (vicino alla chiesa). Si sviluppa su due piani, al piano terra si trova la sala riunioni mentre al primo piano si trova la specola.