Il Natale a Rosà: si “parte” l’8 dicembre

Amanti del Natale, il consiglio è di prendere carta e penna per segnarvi il lungo, elenco di iniziative proposte dalla Proloco di Rosà in collaborazione con l’Amministrazione comunale per la giornata dell’8 dicembre. La piazza, il mercatino, il campanile, le scuole e decine di associazioni saranno gli attori principali di un Natale che promette emozioni e divertimento per grandi e piccini. «È il coronamento di un anno di lavoro – spiega Claudio Comunello, presidente della Proloco rosatese – e per coloro che hanno lavorato a questa sarà una giornata davvero speciale. Volontari, artigiani, commercianti, alunni, professionisti di ogni settore e associazioni del territorio hanno dato il loro contributo affinché tutto quello che avevamo in mente potesse concretizzarsi. La nostra Proloco lavora da anni per coinvolgere tutte le realtà del posto, creare una sinergia positiva. E quale occasione migliore del Natale per far confluire in un unico obiettivo tutti i buoni propositi? Ci aspettiamo grande partecipazione e ringraziamo ancora una volta l’Amministrazione comunale per il supporto che ci ha dato».

Allora alziamo il sipario e scopriamo in anteprima cosa ci aspetta per la Festa dell’Immacolata e non solo. Domenica 8 dicembre si inizierà alle ore 9.00 con l’apertura del Mercatino di Natale in piazza grazie alla collaborazione con artigiani, commercianti, scuole primarie e scuole dell’infanzia paritarie rosatesi. Aperto per tutta la giornata il fornito chiosco della Proloco con pop corn, caldarroste, vin brulè, cioccolata.

Sempre dalle 9.00 si potrà partecipare alle visite guidate sul campanile di Rosà, un’iniziativa nata dalla collaborazione con la Protezione Civile, gli Alpini, RDS, Fanti ed il gruppo «Campanari» di Rosà. Gli orari per poter salire e vedere il paese dall’alto, a gruppi di dieci persone per volta, vanno dalle 9.00 alle 12.00 e proseguono nel pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30. In mattinata, alle ore 10.30, le campane faranno da «colonna sonora» all’evento con un concerto suggestivo e dal profondo spirito natalizio. Restando a parlare di spirito, alle ore 11.00 si celebrerà la Santa Messa con la successiva festa dell’adesione dell’Azione Cattolica: per tutti i ragazzi frittelle in omaggio allo stand della Proloco. Il calendario di eventi è fitto, ed alle ore 11.30 gli occhi (o meglio le orecchie) di tutti saranno catturati dalla Scuola di Musica «La Nota» che intonerà alcune melodie natalizie. Nel primo pomeriggio, alle ore 14.30, sarà la volta del concerto con la Scuola Campanaria Rosatese e del primo gemellaggio con la Scuola Campanaria di Breganze.

Leggi anche:  Disoccupazione: il Comune di Rosà aderisce al bando per lavori di pubblica utilità

Ancora musica alle 15.45 con il concerto dell’Avvento che vedrà la partecipazione delle scuole dell’Infanzia paritarie del Comune di Rosà. I più piccoli potranno, inoltre, scrivere e consegnare le letterine di Natale a Santa Claus che arriverà alle ore 17.00, portando con sé una sorpresa per tutti i bambini offerta dai commercianti e dagli artigiani rosatesi. Dulcis in fundo, alle ore 18.00, la tanto attesa accensione dell’albero che illuminerà questi giorni di festa. Insomma, un programma ricco, che farà da «apripista» ad un Natale pieno di sfumature e colori… fra i quali spicca il rosa, o meglio il «Rosà»