Fondi per ambienti di apprendimento innovativi: le scuole nel vicentino

“Grazie al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, che ha firmato il decreto che avvia la realizzazione di ambienti di apprendimento innovativi in oltre 1.000 istituti scolastici italiani”.

Così esordisce il deputato maranese della Lega Erik Pretto nell’annunciare che anche la Scuola secondaria di primo grado di Marano Vicentino è tra gli istituti della provincia beneficiari con un finanziamento di 20mila euro.

“Si tratta di un provvedimento importante che prevede lo stanziamento di 20 milioni di euro a livello nazionale, i quali si vanno ad aggiungere ai 22 milioni già destinati alle scuole statali italiane lo scorso dicembre.

Con questa misura concreta si è voluto sottolineare l’importanza che la Politica deve dare al mondo dell’istruzione e della formazione, consentendo agli alunni di avere a disposizione arredi e dispositivi che favoriscano metodologie didattiche innovative, anche grazie alle tecnologie di ultima generazione. In un mondo che evolve sempre più velocemente, l’educazione alla modernità deve essere fatta fin da giovani”.

In provincia di Vicenza, anche i Comuni di Schio, Thiene, Santorso, Recoaro Terme, Sandrigo, Sarcedo, Torri di Quartesolo, Bassano del Grappa, Rossano Veneto, Noventa Vicentina, Solagna, Arzignano e Vicenza sono risultati beneficiari di questa disposizione.