Entro l’anno due interventi pubblici a Rosà

Tanta gente mercoledì sera 4 settembre all’incontro con l’Amministrazione comunale per la presentazione dei lavori pubblici che interesseranno la frazione di Travettore e che hanno come unico e costante obiettivo la sicurezza. Ad illustrare i progetti che entro l’anno saranno avviati in paese, l’architetto Mirco Campagnolo, il sindaco Paolo Bordignon e l’Amministrazione. Come promesso da anni, sarà realizzata la copertura delle tribune degli impianti sportivi con una spesa di circa 300mila euro, parte dei quali coperti dal comune e parte frutto di una perequazione urbanistica. Le coperture verranno realizzate in corrispondenza delle gradinate. Previsto un basamento in calcestruzzo e una copertura in acciaio zincato rivestito. L’inizio dei lavori è fissato per il prossimo 7 ottobre. Altro intervento importante, soprattutto dal punto di vista della posizione, riguarda la zona davanti alla chiesa e l’area di lottizzazione a fianco del centro Aism con spese per i lavori a carico del privato in compensazione urbanistica. Nell’area soggetta a lottizzazione, oltre a una serie di sei case, è prevista la realizzazione di un parcheggio in continuità strutturale con quello di fronte vicino alla chiesa. Nel centro dell’incrocio sarà realizzata una mini-rotatoria rialzata che renderà più sicuro, corretto e ordinato il transito sulla strada. Sullo stesso intervento di lottizzazione sarà realizzato un marciapiede nel lato ovest della strada e un tratto di pista ciclabile che collegherà via Goldoni. Entro la fine dell’anno è prevista inoltre anche a Travettore l’asfaltatura di alcune strade e la valutazione del posizionamento di alcuni dossi e rallentatori.