Minaccia e impedisce alla coppia di accedere alla loro proprietà

I Carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina in data odierna hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per il reato di violenza privata continuata G.F, 64enne residente a Cornedo Vicentino. L’uomo, in base all’attività investigativa svolta dai militari dell’Arma, nelle settimane precedenti e con reiterate minacce impediva a due coniugi residenti a Roveredo di Guà (VR), di accedere alla loro proprietà agricola nel comune di Asigliano Veneto posizionando un trattore e chiudendo con una catena il cancello di accesso, nonostante una sentenza del Tribunale di Vicenza che aveva stabilito il diritto di passaggio alle parti lese. Spetterà all’Autorità Giudiziaria, informata dell’accaduto, valutare il comportamento tenuto dall’indagato.